Coltivazione Biologica | che differenza c’è tra agricoltura biologica e biodinamica?

Si fa presto a dire biologico…

L’agricoltura biodinamica è un metodo di coltivazione basato sulla visione spirituale antroposofica del mondo elaborata dal filosofo ed esoterista Rudolf Steiner per la produzione agricola, in particolare di cibo, che è ritenuto in maggiore equilibrio con l’ecosistema terrestre, incorporando l’idea di “agricoltura biologica” e invitando, con un approccio definito olistico, a considerare come un unico sistema il suolo e la vita che si sviluppa su di esso.

CLICCA QUI PER FARE LA TUA SPESA GENUINA

Che differenza c’è tra agricoltura biologica e biodinamica?

Quali sono le differenze nutrizionali tra una zucchina coltivata senza pesticidi e una “tradizionale”?

L’agricoltura biologica è un tipo di agricoltura che considera l’intero ecosistema agricolo, sfrutta la naturale fertilità del suolo favorendola con interventi limitati, vuole promuovere la biodiversità dell’ambiente in cui opera e esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi e degli organismi geneticamente modificati (OGM).

SCEGLI LA COLTIVAZIONE BIOLOGICA PER LA TUA SALUTE, SCEGLI L’AZIENDA AGRICOLA SAN FRANCESCO E PORTA A CASA TUTTA LA GENUINITA’ DEI PRODOTTI COLTIVATI NEL CUORE DELLA MAREMMA TOSCANA.